Con comunicato del Ministero del Lavoro, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 novembre 2013, si annuncia che la riduzione contributiva prevista dalla Legge 341/1995 per i datori di lavoro esercenti attività edile è pari all’11,50% anche per l’anno 2013.

L’agevolazione consiste nella riduzione dell’11,50% sulla parte dei contributi previdenziali ed assistenziali a carico dei datori di lavoro ed interessa tutti i datori di lavoro che esercitano attività edili ed occupano operai, regolarmente iscritti in Cassa Edile, con un orario di lavoro di 40 ore settimanali.

Ricordiamo che dal 2003 la riduzione contributiva è pari all’11,50%.

Fonte: Biblus-net

Comunicato 26 novembre 2013

Decreto Direttoriale 26 agosto 2013

Legge 8 agosto 1995 n.341